Milano Durini District: il design torna nel cuore della città

Appuntamento dal 12 al 23 aprile con la seconda edizione della Milano Design City

12/04/2021 -

12/04/2021 - Milano Durini District riaccende lo scenario del design milanese dal 12 al 23 aprile 2021: l'associazione prende parte alla seconda edizione della Milano Design City, portando il design nel cuore della città nonostante la pandemia. L’evento Durini District Design Edition sarà l'occasione per presentare i nuovi set up negli showroom dei brand associati con installazioni on site e digital.
 
In attesa del Salone del Mobile e del Fuorisalone dal 5 al 10 settembre, la Milano Design City conferma l'appuntamento primaverile con il design attraverso preview di prodotto, tavole rotonde, virtual events, webinar e tanto altro, offrendo numerose anticipazioni sulle tendenze 2021 del mondo del design.
 
Giunta al suo sesto anno di attività, Milano Durini Design District si colloca nell'area a est del Duomo e include 20 brand che hanno scelto il distretto Durini come sede per i propri flagship store: Arclinea, B&B Italia, Barovier&Toso, Cassina, Ceccotti Collezioni, Design Republic, Gallotti&Radice, Giorgetti, Interni Design Experience, Ivano Redaelli, l'arabesque, LEA Ceramiche, Luxury Living Group, Marazzi, Molteni&C | Dada, Natuzzi Italia, Nava | MH Way, OmniDecor, Porro, Salvioni Design Solutions, Scic Italia, Technogym.
 
I brand sono attivi soprattutto con interazioni digitali e di contenuto, per essere protagonisti anche in queste settimane con presentazioni di novità di prodotto con diverse modalità: l’accesso agli showroom (su appuntamento, consentito esclusivamente ai professionisti per motivi lavorativi, nel rispetto dei protocolli sanitari) e i canali di comunicazione digitali con contenuti appositamente creati, nonchè attraverso webinar su invito e virtual tour; iniziative digital dedicate alla stampa di settore, ai professionisti e al pubblico.
 
L’associazione promuove e coordina questo prestigioso Distretto e in particolar modo si da evidenza degli importanti risultati conseguiti che confermano una forte ascesa”, dichiara il Presidente Massimo Salamone. "L’attività ha una forte azione di sviluppo e di coesione tra gli associati e inoltre stiamo lavorando per valutare sinergie con altri mondi imprenditoriali in città.”
 
Milano Durini Design District, tra le varie finalità istituzionali, si occupa dell’organizzazione dei principali momenti partecipativi del settore del design, per conferire lustro e importanza al distretto, relazionandosi con il Comune di Milano e con diverse importanti organizzazioni.