image gallery item

Semplificazioni appalti, De Micheli: ‘DL in Gazzetta tra 15 giorni’

In arrivo le norme per accelerare i cantieri. Ance avvia il countdown: ‘il Governo mantenga gli impegni’. OICE: ‘non si perda altro tempo’

15/05/2020 - 15/05/2020 - Le norme per l’accelerazione degli appalti pubblici e per l’edilizia “le abbiamo sostanzialmente definite e andranno nel DL Semplificazioni, quindi tra 15 giorni saranno in Gazzetta Ufficiale”.
 
Questi i tempi indicati ieri dalla Ministra delle Infrastrutture, Paola De Micheli, nel corso della conferenza stampa sulle misure del suo Ministero contenute nel Decreto Rilancio, in risposta alle domande sulla scomparsa di tali norme dal Decreto Rilancio.
 
Il Decreto Semplificazioni è stato annunciato dal Governo subito dopo il varo del Decreto Rilancio nel quale non sono alla fine confluite le misure per le opere pubbliche, come segnalato con delusione dall’Ance, l’Associazione Nazionale dei costruttori.
 
Stando alle parole della Ministra, il Decreto Semplificazioni, che ha l’obiettivo di snellire le procedure burocratiche che rallentano la realizzazione di interventi pubblici e privati per opere di manutenzione, arriverà in Gazzetta alle fine di maggio.
 

 

Ance avvia il countdown: ‘il Governo mantenga gli impegni’

In attesa della pubblicazione l’Ance dà il via al countdown. L’iniziativa, che sarà visibile sul sito e su tutti i canali social dell’Associazione, nasce per sottolineare che, dopo la cancellazione delle norme sull’accelerazione delle procedure per le opere pubbliche dal Decreto Rilancio, le imprese dell’edilizia non sono più disposte a tollerare ulteriori rinvii o ritardi che si riflettono pesantemente sulla tenuta economica e sociale del nostro Paese.
 
“Ogni giorno perso per semplificare e snellire le procedure e le norme che ci impediscono di lavorare e di crescere - ha dichiarato il Presidente dell’Ance, Gabriele Buia, - diventa un ritardo inaccettabile per cittadini e imprese che, invece di misure assistenzialistiche che non producono nulla, hanno bisogno di lavoro, sicurezza e opportunità di crescita”.
 

Semplificazioni appalti, OICE: ‘non si perda altro tempo’

L’OICE, l’Associazione delle società di ingegneria e architettura aderente a Confindustria, chiede alla Ministra De Micheli di “non perdere altro tempo: è necessario rilanciare il settore snellendo procedure e dando liquidità alle imprese”.
 
Per il presidente Gabriele Scicolone, “il mancato inserimento delle norme sugli appalti nel Decreto Rilancio ha gettato tutta la filiera e gli operatori che rappresento nello sconforto ed è stato interpretato da più parti come una disattenzione nei confronti di un comparto tanto importante. “Ci auguriamo che le disposizioni saranno riprese nel Decreto Semplificazioni che dovrebbe vedere la luce, stando alle parole della Ministra, fra 15 giorni”.